Grande punta per affrontare le email SPAM



In reading over at the Gmail Blog, Mi sono imbattuto in questo suggerimento di provare con Gmail. L'idea è, let’s say your address is johndoe@gmail.com Okay, prossima volta che ti iscrivi a una mailing list, o avete bisogno di un account di accesso libero al sito web, utilizzare johndoe freelogin@gmail.com o johndoe spam@gmail.com o qualsiasi altro identificatore univoco (something you’ll be able to track.) L'idea è questa… gmail ignores anything after a + in the address and the mail will still get to your inbox, ma… here comes the cool part.


Ora, you can set up a filter on that incoming address. If all you use that address for is the free login to a website and start getting junk in 2 months on that address, you can start filtering that to a posta indesiderata cartella. Così, it got me to thinking that maybe this is possible with other mail servers.

I tested on my westhost based accounts and it works for them as well as my home mail server. SO…. here’s how you test just send yourself a message to youraddress+testing@youraccount.com whatever your email address is with +testing between your name and the @ sign and see if it goes through. IF you’re like me and have more than one email address you might test from one account to the other just to make certain that this worksfrom the outside”.

Most mail clients allow you to setup filtering or rules for messages based on the recipient address so you can implement this trick with most any mail program.

Another note in the gmail blog was that you can insert periods (.) in the first part of your email address as well and gmail ignores them. (I know this won’t work with as many mail servers…) There again within gmail you can use this to sort/filter an incoming message based on the recipient address.

Now some of us feel like the cat is already out of the bag with regards to spam, but even if you already get a fair amount of junk, there’s no time like the present to start using different psuedo-addresses for each site that you frequent as a defensive measure against tomorrows posta indesiderata.

My only real concern with this method is how easy it might be for someone to just strip the information from the + to the @ in a batch of email addresses, ma… many probably won’t bother to go to that extra effort.

Related Posts

Blog Traffic Exchange Related Posts
  • Postgrey e il potere di Greylisting per combattere lo spam Wow .... Lasciatemi solo dire che mi sono stati generalmente sommersi da posta indesiderata sul mio indirizzo primario. E 'associato a questo dominio ed è stato ospitato in una configurazione più vecchio sendmail per un bel po' di tempo (non proprio per scelta, ma perché questo è quello che è stato installato sulle VPS vecchi.)......
  • Microsoft Outlook - duplicare i messaggi email Part II Questa è la parte II, clicca qui per la prima parte della saga ... Va bene, così ho rivisitare per installare Microsoft Office 2003 SP2 e sperare che si risolve. Da qualche parte lungo questa volta, Avevo anche trovato un suggerimento di rimuovere l'intero profilo mail e la creazione di uno nuovo. *(La teoria ......
  • Zarafa sostituzione di Exchange Server e Integration Postfix per più domini di utenti unici Così, Ho passato un po 'di tempo recente lavoro con Zarafa. E 'un sostituto di scambio che ha una versione completamente open source, nonché una versione con licenza per Outlook se si desidera che il livello di integrazione. La sua interfaccia web sembra buono ed è un miglioramento delle capacità del server di Exchange con ......
Blog Traffic Exchange Siti web correlati
  • 10 Modi per fermare lo spam dal tuo sito web Si ottiene un sacco di email di spam nella vostra casella di posta? Vuoi pubblicare anche il tuo indirizzo e-mail sul proprio sito web o blog? Lo sapevate che per meno di £ 10 chiunque può comprare un pezzo di software che raccoglie automaticamente gli indirizzi email da pagine web? Quindi, se ......
  • Ten Things I Hate About Monster.com's Job Search I decided to bite the bullet and begin the job search again. The first step in this process was to update my Monster.com resume. I had forgotten about all the negative things that come with that simple action. I know there are many job sites out there. It may be......
  • Fai di lavoro Blogging per il tuo business pt 3 Sei pronto a far funzionare blogging per il tuo business? Se già conoscete i benefici connessi con il blogging aziendale, allora il passo successivo è quello di mettere questi concetti per sviluppare il tuo blog aziendale e condividere la vostra azienda con il mondo. Questo è parte 3 in un ......
www.pdf24.org    Invia l'articolo ad PDF   

Interventi simili


Vedi quello che è successo oggi nella storia da entrambi i BBC Wikipedia
Cerca:
Parole chiave:
Amazon Logo

I commenti sono chiusi.


Passare al nostro sito per cellulari